Chips cavolo nero al forno

Un contorno simpatico e diverso dal solito che si prepara in pochi minuti. Gli unici ingredienti necessari sono e un mazzo di cavolo nero, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Chips di cavolo nero al forno

Ingredienti
  

  • 1 mazzo cavolo nero
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • sesamo (facoltativo)

Procedimento
 

  • Lava il cavolo nero, asciugalo molto bene, elimina la parte finale che potrai utilizzare per preparare una zuppa e taglia le foglia in pezzi medio-grandi.
  • Versa le foglie in una ciotola, aggiungi 2 cucchiai di olio, i semi di sesamo e un pizzico di pepe.
  • Posizionale le foglio su una teglia coperta con carta forno senza farli sovrapporre.
  • Cuoci in forno caldo a 180°per 10-15 minuti.
  • Sforna e aggiungi a piacere un pizzico di sale.

Cavolo nero in padella

Il cavolo nero è un ortaggio invernale ricco di vitamine, sali minerali e antiossidanti.

In particolare contiene vitamina K, essenziale per il processo di coagulazione del sangue, carotenoidi fondamentali per la salute della vista, calcio, potassio, ferro e flavonoidi.

Cavolo nero in padella

Ingredienti
  

  • cavolo nero
  • olio extravergine di oliva
  • aglio a piacere

Procedimento
 

  • Lavare bene le foglie di cavolo e nel frattempo portare a bollore dell'acqua salata.
  • Far bollire il cavolo nero per circa 10 minuti poi scolare e passare sotto dell'acqua corrente fredda.
  • Lasciar scolare bene poi tagliare le foglie a pezzetti.
  • In una padella far rosolare per qualche minuto olio, aglio e peperoncino. Aggiungere il cavolo nero e lascia insaporire.

Barbabietole al vapore

Grazie all’elevato contenuto di sali minerali, vitamine, fibre e acqua, le barbabietole rosse sono considerate un ortaggio dalle proprietà depurative e digestive.

Possono essere servite crude in insalata, gratinate al forno oppure come ingrediente per colorare di rosso risotti, gnocchi e pasta.

In questo caso la propongo cotta al vapore. Con l’utilizzo della pentola a pressione saranno cotte in pochissimo tempo!

Nel caso si utilizzi una normale pentola, la cottura al vapore necessita di almeno 15-20 minuti.

Barbabietole al vapore

Ingredienti
  

  • barbabietole
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • aceto

Procedimento
 

  • Lavare, sbucciare e tagliare a cubetti le barbabietole.
  • Posizionare la barbabietola tagliata sul cestello della cottura a vapore.
  • Prendere la pentola a pressione, aggiungere qualche dito d'acqua e posizionare il cestello.
    L'acqua non deve toccare il cestello.
  • Accendere la fiamma al massimo.
  • Quando fischi spegnere e aspettare 10 minuti prima di aprire il coperchio.
  • Togliere il cestello e versare i cubetti di barbabietola in un'insalatiera. Condire con un pizzico di sale, olio e a piacere dell'aceto.

Crema di zucca

Ricetta molto semplice che può essere preparata in due modalità:

  1. direttamente in pentola
  2. cuocendo inizialmente le verdure al forno –> permette di ottenere una crema dal sapore più deciso, tuttavia la consiglio solo se si accende il forno per cucinare qualcos’altro.

Le varietà di zucca più indicate sono quelle con la polpa priva di filamenti e dal sapore simile alle castagne, es. la zucca delica, la Hokkaido, la mantovana e la marina.

Crema di zucca

Ingredienti
  

  • zucca
  • cipolla o porro
  • rosmarino
  • 4-5 grandi di pepe
  • 1-2 bacche di ginepro

Procedimento
 

  • 1. Versione in pentola
    Iniziare tritando il rosmarino e tagliando la cipolla e la zucca a cubetti (no è necessario sbucciarla).
    In una pentola aggiungere un goccio di olio, il rosmarino e la cipolla. Lasciar dorare per qualche minuto poi aggiungere la zucca.
    Aggiungere il pepe e le bacche (se possibile all'interno di un filtro da te ad immersione, così da poterli rimuovere facilmente) e l'acqua.
    Lasciar cuocere finché la zucca risulti cotta. Poi frullare e servire.
    2. Versione forno
    Tagliare la zucca con la buccia e la cipolla a pezzi e posizionarle in una ciotola. Aggiungere del sale, dell'olio, del pepe macinato e il rosmarino spezzettato.
    Cuocere in forno a 180° per 30-40 minuti (verificare se la zucca sia cotta prima di sfornare).
    Nel frattempo preparare dell'acqua aromatizzata versando in un pentolino dell'acqua, il pepe, le bacche di ginepro e un pizzicotti di sale.
    Frullare la verdura con frullatore.
    Versare la zucca frullata in una pentola e aggiungere dell'acqua aromatizzata fino ad ottenere una crema dalla consistenza vellutata. Poi servire.

Passato di verdure miste

Ricetta che può essere preparata tutto l’anno. Prevede una base fissa di cipolla, carota e sedano a cui possono essere aggiunte le verdure di stagione che si hanno a disposizione.

In autunno e inverno si possono utilizzare: zucca, verza, cavolo nero, coste, biete…

In primavera e estate si possono utilizzare: zucchine, pomodori, tenerumi, erette, fagiolini…

Passato di verdure

Ingredienti
  

  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • mix verdure di stagione
  • sale
  • erba salvia
  • 4-5 grani di pepe
  • 1-2 bacche di ginepro o chiodi di garofano

Procedimento
 

  • Preparare tutta la verdura lavandola e tagliandola a pezzi non eccessivamente piccoli, ad eccezione del sedano che essendo fibroso è meglio tagliarlo a pezzettini.
    Versare nella pentola il sedano, la cipolla, la carota e la salvia spezzettata; aggiungere 2 cucchiai di olio evo e lasciar dorare.
    Aggiungere le altre verdure, il pepe e le bacche di ginepro/chiodi di garofano (se possibile all'interno di un filtro da te ad immersione, così da poterli rimuovere facilmente) e versare dell’acqua fredda.
    Lasciar cuocere fino a cottura, poi passare con il frullatore ad immersione e salare.
    Aggiungere 2 cucchiai di olio a crudo e una spolverata di parmigiano (se gradita).

Note

Se avanza è possibile versarlo in un contenitore di vetro e conservarlo in freezer. In questo modo si avrà un passato di verdure già pronto.
Per scongelarlo:
tirare fuori dal freezer e decongelarlo per qualche minuto nel microonde utilizzando la modalità defrost. Poi posizionare in una pentola e lasciar bollire per alcuni minuti prima di servirlo.

Mix di verdure al forno

Ricetta che prevede l’utilizzo di diverse verdure in base alla stagionalità.

In autunno e inverno si possono utilizzare: cipolle, porri, carote, zucca, broccoli, cavolfiore, cavolini di Bruxelles, radicchio tagliato a spicchi, finocchi…

In primavera e estate si possono utilizzare: cipolle, carote, zucchine, finocchi, melanzane, peperoni, pomodori…

Mix di verdure al forno

Ingredienti
  

  • mix di verdure a scelta
  • mix di erbe aromatiche es. salvia, rosmarino, origano, timo…
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento
 

  • Preparare la verdura tagliandola a cubetti.
    Versare tutte le verdure in una padella adatta alla cottura in forno, aggiungere dell’olio, del sale, del pepe e le erbe aromatiche scelte a pezzetti.
    Mescolare bene per insaporire.
    Posizionare la teglia in forno e far cuocere a 180° per 30-40 minuti.
    Controllare la cottura prima di sfornare.

Zucca al forno

Ricetta molto semplice che prevede la cottura in forno della zucca tagliata a metà senza l’aggiunta di alcun condimento.

Le tipologie di zucca da preferire sono la delica, la Hokkaido, la mantovana e la marina che presentano una polpa più compatta e zuccherina.

Zucca al forno

Ingredienti
  

  • zucca a scelta
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • erbe aromatiche

Procedimento
 

  • Lavare molto bene la zucca, togliere i semi e tagliarla a fette.
  • Posizionare le fette su una teglia coperta con carta forno. Condire con sale, olio, pepe, erbe aromatiche a scelta e con le mani distribuire bene il condimento ogni fetta.
  • Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.
  • Sfornare e servire.

Broccoli e carote al vapore

I broccoli sono vegetali appartenenti alla famiglia delle crocifere. Oltre ad essere ricchi di vitamina C e beta carotene, contengono il sulforafano, una sostanza anti-aging e antiossidante.

La ricetta può essere preparata con la vaporiera oppure con il cestello da inserire nella pentola o ancora meglio in pentola a pressione.

Broccoli e carote al vapore

Ingredienti
  

  • broccoli
  • carote
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • limone o aceto

Procedimento
 

  • Pulire e tagliare le carote e i broccoli.
    Con la pentola a pressione: versare poca acqua nella pentola, inserire il cestello e posizionare la verdura (l'acqua non deve toccare il fondo del cestello). Chiudere e accendere il fuoco. Quando fischia spegnere il fuoco e dopo 5 minuti aprire la pentola ed estrarre il cestello.
    Con la pentola tradizionale:versare poca acqua nella pentola e quando inizia a bollire inserire il cestello con le verdure (l'acqua non deve toccare il fondo del cestello). Chiudere con un coperchio e dopo 7-8 minuti controllare la cottura.
    Servire conditi con sale, olio e limone/aceto.

Coste ripassate in padella

Le biete da costa sono verdure con il caratteristico gambo spesso e bianco. Hanno una stagionalità molto lunga, infatti si raccolgono da maggio a novembre. Hanno un sapore dolce e sono molto versatili, infatti possono essere proposte come contorno, come ripieno della torta salata oppure per condire il risotto.

Coste ripassate in padella

Ingredienti
  

  • 1 mazzo di coste
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio

Procedimento
 

  • Lava le coste e separa le foglie dalla parte bianca.
  • Porta a bollore dell'acqua e sbollenta i gambi per 15 minuti poi aggiungi le foglie e continua la cottura per 5 minuti.
  • Scola poi taglia a pezzetti.
  • In una padella aggiungi dell'olio, uno spicchio di aglio e dopo qualche minuto versa le biete e lascia insaporire.

Note

Puoi arricchire la ricetta aggiungendo delle olive taggiasche, del peperoncino oppure dei pomodorini.
 

Cicoria ripassata in padella

Verdura invernale dal caratteristico sapore amarognolo che può essere utilizzata in cucina per preparare un contorno veloce, un sughero per la pasta oppure come ripieno per una torta salata.

Cicoria ripassata in padella

Ingredienti
  

  • 1 mazzo di cicoria
  • 1 spicchio di aglio
  • 2-3 filetti di acciughe
  • peperoncino (facoltativo)

Procedimento
 

  • Lavare la cicoria e bollirla intera per circa 10 minuti in acqua bollente salata.
    Quando cotta scolarla e tagliarla a pezzettini.
    In una padella far soffriggere l'aglio, qualche filetto di acciuga e del peperoncino, poi aggiungere la cicoria e farla insaporire per qualche minuto.