Torta salata spinaci e robiola

Piatto unico ideale da preparare tutto l’anno utilizzando gli spinaci congelati o quelli freschi. Facile e nutriente, può essere preparata in anticipo o portata in ufficio per la pausa pranzo.

In alternativa agli spinaci è possibile utilizzare le biete, le foglie delle coste, il bok choi, il cavolo nero oppure la cicoria.

Torta salata spinaci e robiola

Ingredienti
  

Per il ripieno

  • 500 g spinaci freschi o surgelati
  • 200 g robiola
  • 2 uova
  • sale, pepe e noce moscata
  • grana grattugiato
  • pane grattugiato

Per la sfoglia

  • 250 g farina di tipo 1, tipo 2 o integrale
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 90 g acqua fredda
  • sale

Procedimento
 

Per la sfoglia

  • Versa in una ciotola la farina, l'olio, l'acqua e il sale. Impasta velocemente fino ad ottenere un panetto poi avvolgilo nella carta forno e riponilo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Per il ripieno

  • In una padella antiaderente versa un goccio di olio e gli spinaci. Poi aggiungi un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Fai cuocere per circa 10 minuti poi spegni e lascia raffreddare.
    Aggiungi agli spinaci la robiola, 1 uovo e 1 albume (il tuorlo lascialo da parte), una manciata di formaggio grattugiato e un pizzico di noce moscata. Mescola bene.

Assemblaggio

  • Prendi l'impasto della sfoglia e con il matterello stendilo bene, poi posizionalo in una tortiera coperta con carta forno. Versa sul fondo 1-2 cucchiai di pane grattugiato, poi aggiungi il ripieno e ripiega l'eventuale eccesso di sfoglia verso l'interno. Spennella il tuorlo sulla superficie poi inforna a 180° per almeno 25-30 minuti.
    Sforna e lascia raffreddare.